A.S.C.E.

Associazione Sarda Contro l'Emarginazione

Laboratorio in sardo di Mappe di Comunità presso l’Unione dei comuni dei Fenici (OR)

, ,

Siamo lieti di comunicarvi che a breve, A.S.C.E., in collaborazione con Agoa – crica de circa darà il via ad un ciclo di laboratori in lingua sarda di ricerca comunitaria: il tema sarà quello delle Mappe di Comunità, esperienza di narrazione collettiva dei territori, in questa prima fase sarà rivolto all’Unione di comuni dei Fenici (Palmas Aroborea, Siamaggiore, Santa Giusta, Solarussa, Villaurbana) e si terrà da marzo a giugno 2021.
Il laboratorio sarà finanziato dalla RAS e per attivarlo sarà fondamentale raggiungere un numero minimo di partecipanti.
Siete tutti* invitat* a divulgare a soci potenzialmente interessati.
Oggi, venerdì 12 febbraio alle ore 17:00 è prevista una presentazione del laboratorio sulla piattaforma zoom, qui le coordinate per accedere:

https://us02web.zoom.us/j/84201964111?pwd=SThpR25GVTdaRFk2dEV5b3NTNkU4QT09ID riunione: 842 0196 4111 Passcode: 894596
Di seguito trovate maggiori informazioni in lingua sarda e italiana, e materiali per la diffusione

a presto!
Claudio Orrù e Federica Tendas – Agoa, crica de circa / A.S.C.E.agoa.srd@gmail.comhttps://www.facebook.com/agoa.srd/

___________________________________________

Laboratòriu de Mapas de comunidadi – intru de memòria, carìnnius e innestus

Su laboratòriu Mapas de comunidadi est una caminera a cumoni in lìngua sarda, po contai su territòriu.Cun is mapas, is comunidadis nd’ant a podi fai bessiri a pillu sa trama de acàpius chi ponint paris personis, logus, sabidorias, arregordus e pensamentus possìbilis.

A su laboratòriu ddoi ant a podi pigai parti giòvunus e mannus chi bolint chistionai su sardu, assòtzius, consultas de giòvunus, cambaradas culturalis chi bivint e traballant me in su territòriu de s’Unioni de Comunus de is Fenìtzius – Biddobrana, Prammas, Sabarussa, Siamaiore e Santa Justa.

Cun fainas de circa, pregontàrius, intervistas, spriculitus e osservatzionis, su laboratòriu bolit sterri una Mapa de comunidadi comenti a una faci gràfica noa de comenti dònnia comunidadi “biit” e “intendit” su territòriu cosa sua, de una parti arregollendi sa caminera stòrica chi at fatu e de s’àtera parti donendi boxi a s’imaginàriu de is diis de oi, po bivi sa comunidadi cun sentidu de apartenèntzia e cun sa possibilidadi de pensai unu contu de issa etotu biatzu, in movimentu.

Su laboratòriu, finantziau de sa Regioni Autonoma de Sardigna, s’at a ispoddiai cun 15 atòbius de 2 oras donniunu, intra de is mesis de martzu e de làmpadas 2021, me in is biddas de s’Unioni de Comunus de is Fenìtzius.

Po ddoi pigai parti si podit scriri a agoa.srd@gmail.com .

https://www.facebook.com/agoa.srd/

Po ndi sciri de prus, seus cuncordendi una presentada Zoom po cenàbura 12 de friàrgiu, a is 5 de merii cun:

Federica Tendas e Claudio Orrù

Agoa, crica de circa – A.S.C.E. onlus

Antoni Nàtziu Garau

Sportellu de sa lìngua sarda de s’Unioni de Comunus de is Fenìtzius

Maria Giovanna Caddeo

Responsàbili de s’Àrea amministrativa de s’Unioni de Comunus de is Fenìtzius

Liberi Sogni Onlus

Mapas de comunidadi de is provìntzias de Lecco, Monza – Brianza e Bergamo.

Innoi agatais s’eventu facebook: https://www.facebook.com/events/239529434493230/

__________________________

Il Laboratorio di mappe di comunità è un percorso collettivo di narrazione del territorio, rivolto a giovani e adulti sardo-parlanti, che mira alla realizzazione di mappe grafiche, cartacee e/o virtuali, che saranno fruibili come materiale informativo ed espositivo per la cittadinanza e le amministrazioni locali.

Attraverso questo strumento, le comunità potranno far emergere in maniera dinamica la trama delle relazioni visibili e invisibili che legano tra loro persone, luoghi, riti, saperi, memorie, tradizioni e risorse del proprio contesto di appartenenza.

Indagare questa trama, viva e in continua evoluzione, che rende lo spazio in cui si abita un contesto conoscitivo e affettivo, è ciò che potremmo chiamare “cartografia sociale”, capace di mettere in luce la rilevanza dell’apprendimento derivato dalla relazione quotidiana che i membri di una comunità possiedono rispetto al proprio territorio, mediante il riconoscimento e la percezione del valore che hanno i luoghi, i momenti di ritualità sacra e profana, le storie, le memorie e le tradizioni sedimentate e trasmesse attraverso le generazioni.

Attraverso attività di ricerca, questionari, interviste, momenti di esplorazione e osservazione, il percorso laboratoriale si pone dunque l’obiettivo specifico di elaborare una Mappa di comunità: rappresentazione grafica innovativa di come una comunità “vede” e “sente” il proprio territorio, cogliendone il suo divenire storico e interpretandone l’immaginario che ne plasma la visione attuale, in una prospettiva in cui l’abitare si esprime nel senso di appartenenza ma anche nella possibilità di elaborazione di una narrazione dinamica e trasformata.

Il laboratorio, che terremo in presenza, nel rispetto delle misure di tutela della salute, è rivolto a giovani e adulti che risiedono nei comuni dell’Unione di comuni dei Fenici (Palmas Aroborea, Siamaggiore, Santa Giusta, Solarussa, Villaurbana) e si compone di 15 incontri di 2 ore ciascuno, a partire da marzo.

Le date e gli orari saranno concordati tra i partecipanti nel corso del primo incontro.

Per saperne di più e iscriversi, scriveteci a agoa.srd@gmail.com .

https://www.facebook.com/agoa.srd/

La prima presentazione si terrà online, sulla piattaforma zoom, venerdì 12 febbraio, alle ore 17. Potete accedere attraverso seguenti coordinate:  https://us02web.zoom.us/j/84201964111?pwd=SThpR25GVTdaRFk2dEV5b3NTNkU4QT09ID riunione: 842 0196 4111
Passcode: 894596

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/239529434493230/

In allegato le locandine in sardo e in italiano della presentazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.