A.S.C.E.

Associazione Sarda Contro l'Emarginazione

  • 8 marzo Sciopero Transfemminista

    8 marzo Sciopero Transfemminista

    Cagliari 8 marzo 2024, ore 10:30 da piazza Garibaldi a Piazza Costituzione.

    Leggi tutto


  • La persecuzione turca dei curdi della diaspora si presenta in Italia

    La persecuzione turca dei curdi della diaspora si presenta in Italia

    Comunicato sull’arresto in Sardegna di Devrim Arkadag Inoltriamo il comunicato congiunto di COBAS SCUOLA SARDEGNA, USB – Unione Sindacale di Base, Cagliari Social Forum, Sa Domo de Totus – Sassari Da parte sua l’ASCE si è attivata per poter offrire a Devrim Akcadag un luogo per l’affidamento domiciliare nell’attesa delle determinazioni dei giudici italiani. Devrim…

    Leggi tutto


  • Sosteniamo la Campagna Stop RWM! Fermiamo la fabbrica di bombe in Sardegna!

    Sosteniamo la Campagna Stop RWM! Fermiamo la fabbrica di bombe in Sardegna!

    In questi giorni, la Campagna Stop RWM (https://stoprwm.wordpress.com/) ha lanciato una raccolta fondi per sostenere le ingenti spese necessarie a portare avanti la battaglia contro la fabbrica delle bombe di RWM Italia a Domusnovas/Iglesias, che in questa fase si svolge anche attraverso una serie di onerosi ricorsi presso i tribunali amministrativi, finalizzati a bloccare l’ulteriore…

    Leggi tutto


  • L’ASARP VA SOSTENUTA, NON INDEBOLITA!

    L’ASARP VA SOSTENUTA, NON INDEBOLITA!

    Il Consiglio Direttivo dell’A.S.C.E. riunito d’urgenza ha espresso la sua vicinanza all’ASARP, l’Associazione Sarda per l’attuazione della Riforma Psichiatrica e forte preoccupazione per la richiesta dell’ATS, l’Azienda regionale unica per la Tutela della Salute, di immediato rilascio della sua sede operativa. Nella realtà odierna, le Associazioni di base, di solidarietà e mutualismo, hanno una funzione…

    Leggi tutto


  • Continua l’omertà delle istituzioni intorno al Cpr di Macomer

    Continua l’omertà delle istituzioni intorno al Cpr di Macomer

    Da qualche settimana, complice l’atmosfera sospesa della stagione estiva, il Cpr di Macomer è nuovamente scomparso dall’attenzione pubblica. In mancanza di notizie particolarmente eclatanti provenienti dall’interno, la normalità dell’abuso quotidiano costituita dall’esistenza stessa di un campo di concentramento per migranti cessa di fare notizia, senza un impegno attivo per accendere i riflettori sulla sua esistenza.…

    Leggi tutto


  • Senza pagare pegno. La lotta dei rom di Monserrato per il riconoscimento dei diritti

    Senza pagare pegno. La lotta dei rom di Monserrato per il riconoscimento dei diritti

    Oggi si celebra la data del 2 agosto, ricorrenza che ripercorre la storia del Porrajmos e dello sterminio dei Rom e Sinti nel Zigeunenlager nel 1944, e che l’UNAR si appresta a ricordare tramite un evento di respiro nazionale e internazionale che ripercorre la storia dell’antiziganismo. Solo che, purtroppo, l’antiziganismo non può essere ancora archiviato…

    Leggi tutto


  • Tutelare persone, non braccia. Per una vera sanatoria degli immigrati “irregolari”.

    Tutelare persone, non braccia. Per una vera sanatoria degli immigrati “irregolari”.

    Come A.S.C.E., abbiamo aderito in queste settimane alla campagna per una sanatoria immediata di tutti gli immigrati privi di permesso di soggiorno sul territorio italiano. A fronte del provvedimento insufficiente e per molti versi sbagliato annunciato dal governo, aderiamo idealmente allo sciopero dei lavoratori della terra dichiarato dalla USB per il 21 maggio. Il provvedimento…

    Leggi tutto


  • Appello pubblico. Liberiamo i migranti dal CPR di Macomer, ripristiniamo democrazia e diritti umani!

    Appello pubblico. Liberiamo i migranti dal CPR di Macomer, ripristiniamo democrazia e diritti umani!

    Pubblichiamo un appello pubblico cofirmato con la Campagna LasciateCIEntrare, a seguito dell‘ennesimo grave episodio accaduto nel CPR di Macomer. Per adesioni si può scrivere a: asceonlus@gmail.com.Ricordiamo inoltre che è in corso una vasta campagna su scala statale per ottenere una Sanatoria immediata per i migranti privi di documenti. Mentre l’attenzione dei media ed il dibattito…

    Leggi tutto


  • Libertà per il Grup Yorum! Salvate la vita a Ibrahim Gökcek!

    Libertà per il Grup Yorum! Salvate la vita a Ibrahim Gökcek!

    Indubbiamente, in questo tempo di Coronavirus, di superpoteri concentrati in pochissime mani e provvedimenti schizofrenici, troppo spesso prevale la paura e il senso di impotenza. Occorre invece reagire, non perdere la lucidità e il senso critico, partecipare alle catene di solidarietà ma anche attivarci affinché in tutto il mondo prevalga il senso di comunità, dove…

    Leggi tutto


  • Liberiamoci dall’emergenza con la solidarietà

    Liberiamoci dall’emergenza con la solidarietà

    A più di un mese dalla proclamazione ufficiale di tutto il territorio dello Stato italiano come “zona di protezione”, superata in buona parte la sorpresa causata dall’accelerazione dell’emergenza sanitaria, e la confusione causata dalle misure emergenziale prese da Stato, Regione e Comuni, riteniamo sia importante fare il punto della situazione e stabilire alcune coordinate precise…

    Leggi tutto