A.S.C.E.

Associazione Sarda Contro l'Emarginazione

A cura del Cagliari Social Forum

,

Temi:

A VOI CHE MANOVRATE CON TRACOTANZA E STUPIDITA’ LE LEVE DEL261545_1684048840627_7695431_n
POTERE A VOI NOI DICIAMO: NOSTRE SONO LE VITTIME.
VOSTRE LE GUERRE.
NOI, persone aderenti ad associazioni, partiti politici, sindacati, religioni diverse o a nessuna religione a nessun partito o sindacato,
Noi sentiamo come nostri i morti delle vostre guerre ; sono nostre tutte le vittime che voi con i vostri saccheggi avete prodotto
Sentiamo come nostre le 130 vittime di Parigi così come sentiamo nostre le centinaia di migliaia siriane, libanesi, palestinesi, kurde, irakene, yemenite, nigeriane……che voi con le guerre avete causato.
Sono nostri i 23.000 morti che le vostre ottuse politiche di “difesa” della fortezza Europa hanno affogato nel Mediterraneo.
Vostre sono le guerre e le politiche imperialiste e di saccheggio che state combattendo e che avete in mente di scatenare.
Noi manifestiamo per dire che ci opporremo ai vostri disegni di guerra e che non ci faremo arruolare nei vostri eserciti.
Non permetteremo che quelle poche libertà che ci sono rimaste vengano ulteriormente compresse in nome dell’emergenza che intendete usare per difendere i vostri privilegi.
Respingiamo la distinzione che fate fra profughi per motivi economici e profughi per motivi di guerra. Voi volete dividere e classificare i poveri della terra per sfruttarli meglio.
Non saremo complici della vostra ipocrisia-
Vogliamo che la Sardegna sia terra di pace e ponte fra le culture del Mediterraneo.

Per dire questo e scegliere le modalità con le quali dirlo, il Cagliari Social Forum invita tutte le persone, associazioni ecc…  ad aderire all’appello che viene lanciato e che allego e partecipare all’incontro del Cagliari Social Forum che si terrà

MARTEDI’ 24 NOVEMBRE ALLE ORE 18.00

PRESSO LA SEDE DELL’USB  IN VIA MADDALENA 20 A CAGLIARI..

cagliarisocialforum@googlegroups.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.