A.S.C.E.

Associazione Sarda Contro l'Emarginazione

Presentazione del 1° Report di OsservaMedia Sardegna

,

Giovedì 4 luglio, dalle ore 18:30, presso il Circolo Me-Ti di via Mandrolisai 60, a Cagliari, OsservaMedia Sardegna presenterà il suo 1°Report sull’informazione locale sarda. Interverrà Francesco Bachis, antropologo dell’Università degli Studi di Cagliari, seguirà dibattito.

Dopo la presentazione del 23 maggio a Sassari del caso studio “Media, discriminazione e diritto alla città”, OsservaMedia Sardegna organizza un incontro a Cagliari per presentare il suo primo report sull’informazione locale sarda, discutere in maniera aperta del ruolo dell’informazione mediatica nella costruzione dell’immagine della società e della città, a partire da alcuni esempi tratti dalla stampa locale, e accogliere spunti critici e proposte per le future attività dell’Osservatorio.
Il lavoro di questi mesi è servito a individuare in via preliminare una serie di temi e categorie sociali la cui trattazione, nei media locali sardi, non risponde ai criteri di oggettività, completezza e rispetto della persona, nonché una serie di meccanismi che incidono negativamente sulla qualità dell’informazione stessa e del dibattito pubblico.
Il primo report rappresenta un passaggio, ancora preliminare, per quella che vuole essere un’attività ampia di critica e costruzione di consapevolezza collettiva sul funzionamento e il ruolo dei media nella nostra società, a partire dal punto di vista di chi – individui, collettivi e associazioni – vuole cambiare questa società.
Per questo l’incontro intende avere un approccio aperto, conviviale e condiviso, e al termine della discussione ci sarà una rinfresco ad offerta a cura dell’associazione Chentu Concas. Durante l’incontro sarà inoltre presente un banchetto informativo dell’Associazione Sarda Contro l’Emarginazione (A.S.C.E.).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.