• Asce Sardegna,  Osservamedia Sardegna

    Se nella stampa si ignora il diritto alla difesa. Alcune riflessioni da un caso di cronaca.

    Il caso Il 21 novembre scorso la Polizia di Cagliari dava notizia, con una conferenza stampa, di un’operazione coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia (nominata “Calypso Nest”), che aveva condotto all’arresto di 21 persone, perlopiù cittadini nigeriani, con l’accusa di essere parte della Supreme Eiye Confraternity, uno dei principali sodalizi della mafia nigeriana. La notizia è stata ripresa con molta enfasi da tutta la stampa regionale, cartacea, digitale, televisiva, ed ha trovato spazio anche nelle principali testate nazionali. Nella conferenza stampa la Polizia forniva ampi particolari sull’inchiesta che aveva condotto agli arresti, fornendo anche filmati con intercettazioni ambientali tesi a mostrare i metodi criminali del gruppo posto sotto accusa. La stampa…